Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rassegna di film italiani

Data:

15/12/2020


Rassegna di film italiani

#cinemaitaliano

È in corso la rassegna di film italiani (sottotitolati in tedesco) del semestre invernale dell'Istituto di Romanistica dell'Università di Rostock! Anziché proiettati al cinema LiWu di Rostock, come originariamente previsto, i film saranno trasmessi in streaming online. Ad ogni appuntamento parteciperà un esperto di cinema che farà una introduzione al film della serata.

Le brevi introduzioni si terranno sempre alle 18.45 su Zoom. Tutti i film sono in originale italiano con sottotitoli in tedesco e sono disponibili in streaming i martedì indicati dalle ore 19 alle 23.
Tutte le proiezioni sono gratuite, ma il numero di spettatori è limitato a 75 persone per proiezione.

Si prega iscriversi scrivendo una mail al seguente indirizzo: italiano.phf@uni-rostock.de

Il link alla proiezione streaming e all'introduzione su Zoom vi sarà inviato via mail dopo l'iscrizione.

L'iniziativa è realizzata in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo.

Queste le date in sintesi da segnare in calendario:

Martedì 15 dicembre: Non essere cattivo (2015) di Claudio Caligari - Con introduzione di Julia Dettke (Università di Rostock / Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung) alle ore 18.45

La Periferia di Roma e Ostia, anni Novanta. I "ragazzi di vita", un tempo descritti da Pasolini, appartengono ora a un mondo che ruota intorno all'edonismo. Un mondo in cui soldi, macchine potenti, locali notturni, droghe sintetiche e cocaina "girano facili". Ed è in questo mondo che i 20enni Vittorio e Cesare si muovono, in cerca della loro affermazione. L'iniziazione ha però un costo altissimo: Vittorio, per salvarsi, prende le distanze dalla nuova “dolce vita”, mentre Cesare sprofonda inesorabilmente. Il loro forte legame, però, farà sì che Vittorio non abbandonerà mai veramente il suo amico, sperando sempre in un futuro migliore. Insieme.

Martedì 12 Gennaio: La mafia uccide solo d'estate (2013) di Pierfrancesco Diliberto - Con introduzione di Gabriele Lenzi (Università di Rostock / Lettore di lingua e cultura italiana Università di Rostock) alle ore 18.45

Palermo 1970: Nel giorno in cui il famoso mafioso Vito Ciancimino viene eletto sindaco, nasce Arturo. Questa coincidenza avrà molte più conseguenze per la vita di Arturo di quanto inizialmente si pensasse. L‘adolescente cresce infatti con due ossessioni: l'amore non corrisposto per la sua vicina di banco Flora, che adora dai tempi delle elementari, e il rapporto spaventoso tra la sua città natale e la mafia. L‘ossessione per la mafia lo isola sempre più dal suo ambiente, anche da Flora, finché gli eventi, purtroppo, non gli danno ragione. Raccontato con gli occhi di un ragazzino, con un mix irresistibile di ironia e amara commedia tragicomica, il film rende omaggio a tutti coloro che, tra il 1970 e il 1990, hanno perso la vita nella lotta contro la criminalità organizzata in Sicilia.

Martedì 19 gennaio: Le conseguenze dell'amore (2004) di Paolo Sorrentino - Con introduzione di Christian Alexius (Università di Marburg / Team di ricerca sul tema "Configurazioni del cinema” dell'Università di Francoforte sul Meno), e co-curatore della prima antologia in lingua tedesca sull'opera di Paolo Sorrentino (Paolo Sorrentino: Das Werk eines Ästheten, Büchner Verlag 2020) alle ore 18.45.

Il sottotitolaggio in tedesco è stato finanziato dall’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo

Ogni uomo ha il suo segreto inconfessabile. Ma Titta Di Girolamo ne ha più di uno. Altrimenti perché un uomo di cinquant'anni, del sud, dovrebbe vivere da otto anni in una anonima camera d'albergo di un'anonima cittadina della Svizzera italiana? Otto anni trascorsi a non lavorare. Apparentemente. Anni di silenzio e di sigarette, anni appollaiato tra la hall e il bar dell'hotel, indossando abiti elegantissimi senza concedersi, però, alcuna mondanità. Un'atroce routine, nell'eterna attesa che accada qualcosa di rocambolesco.

 

Informazioni

Data: Da Mar 15 Dic 2020 a Mar 19 Gen 2021

Organizzato da : Università Rostock

In collaborazione con : IIC Amburgo

Ingresso : Libero


Luogo:

online

1556