Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

#Andarpercastelli - Liguria

Data:

09/08/2021


#Andarpercastelli - Liguria

#StayTunedonIT und #StayfIT

TORRE SCOLA 

Torre Scola si erge solitaria oltre la punta nordorientale dell’isola della Palmaria, nel golfo ligure della Spezia. La Torre, eretta nel 1606 con un dispendio ingente di risorse, faceva parte del sistema difensivo voluto dal Senato della Repubblica di Genova per proteggere coste e villaggi. A base pentagonale, essa recava mura spesse 4 metri e fu pensata per ospitare otto persone e dieci cannoni, al fine di coprire la difesa di un’ampia porzione del Golfo. Dopo gli scontri navali tra inglesi e francesi che la videro protagonista nel gennaio 1800, la torre, fortemente danneggiata, fu gradualmente abbandonata, e presto diventò un rudere. Ne fu scongiurata la demolizione nel 1915, con la riconversione in faro di segnalazione, e negli anni ‘70 del secolo scorso fu interessata da un importante intervento di consolidamento. L’agglomerato di rovine nasconde una sorpresa: un lato della costruzione è aperto e al suo interno è cresciuta della vegetazione che, illuminata dal sole, crea un paesaggio magico sul mare.

Visita la galleria di immagini sui nostri canali social! >>>Facebook e >>>Instagram (Foto © Fabio Cocchi © Frace the magic)

---

CASTELLO DI LERICI 

Il Castello di Lerici si trova all’estremità del cosiddetto Golfo dei Poeti, in provincia di La Spezia, e si erge isolato su un promontorio. Costruito nel 1152, fu conteso per secoli, per la sua posizione strategica, dalle due città marinare di Genova e Pisa. Tra i principali esempi della architettura castellana ligure, il castello è costruito su base pentagonale e protetto da un’imponente cinta muraria. Tra le importanti frequentazioni ricordiamo l’imperatore Enrico VII, il re di Francia Francesco I, e forse Dante Alighieri. Fu inoltre meta privilegiata per molti artisti e scrittori, come i grandi poeti romantici inglesi. In particolare, Percy e Mary Shelley vi soggiornarono a lungo. Come ogni castello, anche quello di Lerici, tramanda l’esistenza di un fantasma: Maddalena di Carlo, che qui gestì l’Ostello della Gioventù nel primo dopoguerra.

Visita la galleria di immagini sui nostri canali social! >>>Facebook e >>>Instagram (Foto © Daniel Bell © Marco Boschi © Alberto Nicolini

---

CASTELLO DI RAPALLO 

Circondato dal mare, il Castello si impone come monumento simbolo della città di Rapallo. Fu eretto a scopo difensivo alla metà del XVI secolo, all’indomani del saccheggio ad opera del corsaro Torghud "Dragut" (1549), il quale aveva ridotto in schiavitù numerosi abitanti. L’assalto al borgo è ricordato anche per l’eroico episodio del giovane rapallese Bartolomeo Maggiocco, che affrontò i pirati per trarre in salvo la fidanzata: a lui sono dedicati un dipinto e una strada della città. Oggi il castello, di proprietà comunale, è il protagonista della festa patronale in onore dell’apparizione della Madonna di Montallegro: il 3 luglio, dopo la conclusione delle celebrazioni religiose, il castello è simbolicamente “dato alle fiamme” con un raffinato e suggestivo spettacolo di giochi pirotecnici e di fumogeni, detto "la sparata dei ragazzi". La cascata bianca e il fumo rosso che scendono verso il mare creano un effetto unico al mondo.

Visita a (breve) la galleria di immagini sui nostri canali social! >>>Facebook e >>>Instagram (Foto © Lorenzo Ardito © Alberto Nicolini)

---

Scopri le tappe del viaggio attraverso la mappa

Visualizza a schermo intero

L’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo si rimette (virtualmente) in viaggio, seguendo torri di avvistamento e svettanti merlature all’orizzonte, per disegnare la mappa di un nuovo viaggio ideale. Partiamo alla volta di castelli di mare, montagna, collina, lago... alla scoperta di roccaforti difensive, castelli isolati, borghi “castellari”, castelli che sono diventati residenze, castelli oggi divenuti musei: l’Italia è puntellata di castelli – più di 20.000 – che hanno accompagnato la sua storia fin dal medioevo, e che ne hanno profondamente caratterizzato il paesaggio.

Info sul progetto >>> QUI

La rassegna gode del patrocinio del Ministero della cultura (MiC)

 

Informazioni

Data: Lun 9 Ago 2021

Ingresso : Libero


1646