Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

#Andarpercastelli - Toscana

Data:

02/08/2021


#Andarpercastelli - Toscana

#StayTunedonIT e #StayfIT

FORTE STELLA 

Caratteristica fortificazione costiera, il Forte Stella si erge nei pressi di Port’Ercole, nel comune toscano di Monte Argentario, ed è stato uno dei baluardi del sistema difensivo del promontorio. La sua costruzione, risalente alla seconda metà del Cinquecento, fu voluta dagli Spagnoli, che la affidarono a un’equipe di architetti dell’entourage di Cosimo de’ Medici. I tempi di esecuzione furono molto lunghi e il Forte Stella fu ultimato solo nella seconda metà del Seicento. Svolse fino all’Ottocento la principale funzione di avvistamento grazie all’ampissimo raggio di osservazione offerto sul golfo, e fu poi gradualmente dismesso dalle funzioni militari. Oggi in proprietà demaniale, il Forte è stato oggetto di importanti campagne di restauro, e, specie durante la stagione estiva, ospita mostre e rassegne culturali ed è set di campagne pubblicitarie. Grazie all’apertura esagonale al centro della terrazza sommitale, gli ambienti interni sono illuminati dalla luce naturale.

Visita la galleria di immagini sui nostri canali social! >>>Facebook e >>>Instagram (Foto © Lorenzo Biagini)

---

SAMMEZZANO

Il Castello, circondato da un’ampia tenuta, si trova a 30 km da Firenze. L’edificio principale è il frutto di una ristrutturazione ottocentesca in stile orientalistico, voluta dal marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes D’Aragona, la cui famiglia era entrata in possesso della villa-castello ai primi del ’600. Fino al periodo mediceo, il castello aveva svolto la funzione di tenuta di caccia. I lavori di ristrutturazione furono eseguiti tra il 1853 e il 1889 e trasformarono il Castello nel più importante esempio di arte orientalistica in Italia ed Europa, recante chiare ispirazioni a capolavori moreschi come l’Alahambra di Granada ed il Taj Mahal in India. Ferdinando intervenne anche nella risistemazione del parco, che divenne uno dei parchi storici più vasti della Toscana, con oltre 100 specie arboree esotiche. Il Castello è protagonista di numerosi film e videoclip musicali, tra i quali, Il racconto dei racconti (2015) di Matteo Garrone.

Il graduale degrado delle strutture ha stimolato un acceso dibattito sulla necessità di salvare il Castello: Sammezzano rientra infatti ne “I Luoghi del Cuore”, un progetto di sensibilizzazione sul valore del patrimonio italiano di arte e natura, che permette a chiunque di segnalare al Fondo Ambiente Italiano (FAI) luoghi meritevoli di tutela e valorizzazione, attraverso un censimento biennale. Il Castello, vincitore del Censimento 2016, è tra i luoghi su cui il FAI si è impegnato a intervenire, nell’attesa della definizione delle decisioni sulla proprietà del monumento, attualmente in corso.

Visita la galleria di immagini sui nostri canali social! >>>Facebook e >>>Instagram (Foto © Michele Squillantini - Reon Studio 2018 per FAI © Simone Vannetti)

---

Scopri le tappe del viaggio attraverso la mappa

Visualizza a schermo intero

L’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo si rimette (virtualmente) in viaggio, seguendo torri di avvistamento e svettanti merlature all’orizzonte, per disegnare la mappa di un nuovo viaggio ideale. Partiamo alla volta di castelli di mare, montagna, collina, lago... alla scoperta di roccaforti difensive, castelli isolati, borghi “castellari”, castelli che sono diventati residenze, castelli oggi divenuti musei: l’Italia è puntellata di castelli – più di 20.000 – che hanno accompagnato la sua storia fin dal medioevo, e che ne hanno profondamente caratterizzato il paesaggio.

Info sul progetto >>> QUI

La rassegna gode del patrocinio del Ministero della cultura (MiC)

 

Informazioni

Data: Lun 2 Ago 2021

Ingresso : Libero


1643