Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

#andarpercaffè: Caffè Tommaseo, Trieste, Friuli-Venezia Giulia

Data:

15/06/2022


#andarpercaffè: Caffè Tommaseo, Trieste, Friuli-Venezia Giulia

Inaugurato nel 1830, il Caffè Tommaseo è il più antico caffè ancora in funzione nella città di Trieste. Il caffè fu uno dei centri del movimento irredentista triestino, sviluppatosi in Italia a partire dal 1866, e ancora oggi è un luogo di ritrovo per commercianti, artisti e intellettuali triestini. Il palazzo ospitante il Caffè Tommaseo fu costruito nel 1824 su iniziativa di due mercanti mantovani: i fratelli Felice e Vitale Vivante commissionarono infatti all'architetto triestino Antonio Buttazzoni il progetto in piazza dei Negozianti, oggi chiamata piazza Niccolò Tommaseo. Sei anni più tardi, il padovano Tomaso Marcato aprì il Caffè Tomaso al piano terra dell'edificio, abbellendo la caffetteria con sedie realizzate dall'ebanista Michael Thonet e specchi da parete belgi; inoltre commissionò al pittore friulano Giuseppe Gatteri la decorazione murale. Marcato organizzò anche numerosi concerti e mostre d'arte di noti pittori e fu il primo a introdurre la tradizione del gelato a Trieste. Nel 1844 nel caffè venne introdotta l'illuminazione a gas, che per l'epoca era considerata all'avanguardia della tecnica. Nel 1848 il locale fu ribattezzato Caffè Tommaseo, in onore dello scrittore e patriota dalmata Niccolò Tommaseo. Dopo l'esecuzione a morte di Guglielmo Oberdan nel 1882, apice del movimento irredentista triestino, il nome della caffetteria fu cambiato in Caffè Tomaso per paura della reazione delle autorità austro-ungheresi. Solo quando le prime truppe italiane sbarcarono al molo Audace di Trieste il 3 novembre 1918, unendo così la città all'Italia, il locale venne nuovamente ridenominato Caffè Tommaseo. Il 7 aprile 1954 il locale è stato ufficialmente dichiarato monumento storico e artistico. Negli anni 1984-1986 il palazzo fu ristrutturato dalle assicurazioni Generali, mentre nel 1997, su iniziativa del nuovo proprietario, i locali sono stati completamente ristrutturati e gestiti secondo l'originale tradizione della caffetteria viennese. La decorazione interna originale è stata in gran parte conservata.

Visita la galleria di immagini sui nostri canali social! >> Facebook (Foto © Caffè Tommaseo)

---

Scopri la tappa del viaggio attraverso la carta:

Visualizza a schermo intero

Info sul progetto qui >>>#andarpercaffè

 

Informazioni

Data: Da Mer 15 Giu 2022 a Mar 21 Giu 2022

Ingresso : Libero


1813