Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Commemorazione per i bambini di Bullenhuser Damm

s-Gedenkstätte-Bullenhuser-Damm_Sergio

#PerNonDimenticare

Quest’anno l’evento di commemorazione per i bambini uccisi dalle SS nella strage di Bullenhuser Damm si svolgerà il 19 aprile.

Data e luogo dell’evento: venerdì 19 aprile 2024, ore 15.30; Gedenkort Bullenhuser Damm, Bullenhuser Damm 92–94, 20539 Hamburg. Il luogo commemorativo sarà aperto il 19, 20 e 21 aprile dalle ore 10 alle ore 17.

Nella notte tra il 20 e il 21 aprile 1945 gli uomini delle SS uccisero 20 bambini ebrei e almeno 28 adulti nella cantina dell’edificio a Bullenhuser Damm 92-94. Prima di essere assassinati, i bambini, provenienti da Polonia, Slovacchia, Italia, Francia e Olanda, avevano subito le torture degli esperimenti medici come detenuti di Neuengamme. Per nascondere questi eventi delittuosi, durante lo sgombero del campo i bambini dovevano morire. I loro parenti scoprirono il destino dei bambini solo decenni dopo; a volte non lo scoprirono affatto.

Uno dei bambini assassinati era Sergio de Simone, di sette anni. Era stato arrestato in Italia nel 1944 insieme a sua madre e sette altri membri della sua famiglia, tra cui anche le cugine Alessandra e Tatiana, e deportato nel campo di concentramento di Auschwitz. Qui Sergio dovette lavorare come staffetta, finché non fu portato nel campo di Neuengamme per gli esperimenti medici.

Andra e Tatiana Bucci, sopravvissute ad Auschwitz da bambine e adolescenti, sono impegnate nella lotta contro l’oblio, il razzismo e l’intolleranza. Le due sorelle saranno presenti all’evento di commemorazione.

  • Organizzato da: Associazione „Kinder vom Bullenhuser Damm“.